giovedì 6 maggio 2021

IL MIO ULTIMO LIBRO: IL MIO NOME E' ZERO

Romanzo

Dopo aver pubblicato racconti di viaggio e di fantasia, con Il mio nome è Zero propongo una storia che compendia entrambi i generi letterari, perché questo, in fondo, è un libro di viaggio e di fantasia. 

Narra le straordinarie avventure di una comunità di esuli condannati a un ingiusto e penoso esilio che, tuttavia, consentirà loro di riscattarsi e conquistare dignità e coscienza di sé. Straordinarie le avventure e straordinari i protagonisti, i numeri, che abbiamo conosciuto e studiato sui banchi di scuola per ritrovarli in questa storia.

Il mio nome è Zero racconta l’odissea di Uno, Due, Tre… e degli altri numeri naturali, dei numeri primi, dei frazionari, dei negativi, decisi a liberare se stessi e l’intero mondo numerico dal giogo degli Umani. Per essere artefici del proprio destino. Fino a scoprire di essere vittime loro stessi dei limiti e delle miserie umane, ma anche disponibili ai medesimi slanci. Fino al colpo di scena finale che sconvolge la storia…

Non è necessario essere bravi in matematica per amare questa storia di numeri e anche chi fosse stato bocciato nella materia di certo l’apprezzerà. Basta un po’ di cuore e fantasia. 

LANCIATE il video seguente, ascolterete l'inizio della storia:

Editore: POLARIS

Anno di pubblicazione: 2021

Disegno di copertina: Cristiano Lissoni

Per acquistare il libro clicca: Info a breve (uscirà a luglio 2021)

sabato 1 maggio 2021

Nuovo viaggio sul Blog: Paesi Baschi francesi e Andorra

Gioco della "Pelota Basca", S. Jean Pied de Port,
Paesi baschi, Francia

Cliccare <Paesi Baschi> in <Scegli viaggio o argomento>

venerdì 30 aprile 2021

Viaggio nei PAESI BASCHI FRANCESI e ANDORRA

La Forza Basca, Sollevamento Pietre,
S. Jean Pied de Port, Paesi Baschi,
Francia
Paesi attraversati: Francia, Andorra

Itinerario: Carcassonne, Andorra, lungo il confine franco-spagnolo, Parco Naz. dei Pirenei, S. Jean Pied de Port, S. Jean de Luz, Biarrits, Bayonne, duna di Pilat, Parco Reg. delle Lande, Bordeaux

Periodo: agosto1997

Durata: tre settimane

Ne parlo nel libro: Ci sono posti così

Un viaggio particolare, sorprendente. Non focalizzato solo sui Paesi Baschi, ma anche nelle regioni vicine (Aquitania, Aude…). Quindi: i Pirenei, una catena bellissima, con ovini e bovini al pascolo, canyon, cascate, grotte meravigliose (Betharram, Hoxocelhaya…). E poi abbazie (S. Betrand de Comminges…) e castelli secolari (de la Brède, Roquetailade…), la sorprendente duna di Pilat, secoli di storia e di architettura che si manifestavano prepotentemente ovunque, quasi in ogni paese. Senza tralasciare vigneti famosissimi (Bordeaux, Sauterne, Armagnac…). 

Foto PAESI BASCHI FRANCESI e ANDORRA

Paesi attraversati: Francia, Andorra

Itinerario: Carcassonne, Andorra, lungo il confine franco-spagnolo, Parco Naz.
dei Pirenei, S. Jean Pied de Port, S. Jean de Luz, Biarrits, Bayonne, duna di Pilat, Parco Reg. delle Lande, Bordeaux

Periodo: agosto1997

Durata: tre settimane

Ne parlo nel libro: Ci sono posti così

Chiesa di San Giusto di Valcabrerère e sullo sfondo la cattedrale di S. Maria di S. Betrand de Comminges, Paesi Baschi, Francia

martedì 30 marzo 2021

Viaggio in PROVENZA

Chiostro della chiesa di Santa Trophine
Arles, Provenza, Francia
Paese attraversato: Francia

Itinerario: (Bourg en Bresse), Gorges de l’Ardeche, Vaison-la-Romaine, Orange, Fontaine-de-Vaucluse, Sénanque, Avignone, Pont du Gard, Nimes, Les Antiques, Arles, Aigues-Mortes, La Camargue, Marsiglia

Periodo: primavera 1990 (più altre volte)

Durata: tre settimane

Si potrebbe chiamare Non solo lavanda questo viaggetto in Provenza. Infatti la Provenza ha altro da proporre oltre ai vasti campi dedicati alla coltivazione di questa bellissima pianta. Anche in questo caso cerco, come la solito, di cogliere qualche particolare di questo altro, le chicche, lasciando alle infinite guide il compito di indicare percorsi e luoghi da visitare. Vorrei anche rivalutare un po’ l’immagine di Marsiglia che il turismo ingiustamente snobba. 

Foto PROVENZA

Paese attraversato: Francia

Itinerario: (Bourg en Bresse), Gorges de l’Ardeche, Vaison-la-Romaine, Orange,
Fontaine-de-Vaucluse, Sénanque, Avignone, Pont du Gard, Nimes, Les Antiques, Arles, Aigues-Mortes, La Camargue, Marsiglia

Periodo: primavera 1990 (più altre volte)

Durata: tre settimane

Il Pont du Gard, Provenza, Francia